http://italian-cooking-adventures.com/wordpress/wp-content/uploads/2011/11/IMG_9447.jpg

MUM’S COOKING! Spaghetti alla chitarra

Per quanto riguarda la preparazione della pasta fresca fatta in casa, la regina indiscussa è la mamma!
Mi rendo conto che con queste parole io rientri alla perfezione nello stereotipo del tipico figlio italiano che cresce nel mito delle doti culinarie dei genitori,ma d’altronde queste è la realta’ e a noi “piccole” belve affamate  non resta che stare a guardare a bocca aperta e divorare queste delizie.

In regards to the preparation of fresh pasta made at home, the queen is my mother!
I realize that with these words i fall perfectly into the stereotype of the typical italian child growing up in the myth of the amazing culinary skills of the parents, but this is the reality and to us “little” hungry beasts the only thing to do is to sit down with mouths open and devour these delicacies.

Perfetto sposalizio con il divino sugo di pesce fatto dal babbo!
Perfect marriage with the divine fish sauce made by dad!
                                INGREDIENTI – INGREDIENTS

- 1 uovo a testa \ 1 egg per person
- 400  gr di farina tipo 00 \ 400 gr of flour
- sale \ salt
- acqua \ water

Creare una fontana con la farina, fare una cavita’ nel centro per le uova e il pizzico di sale e impastare il tutto, incorporando la farina gradualmente e lavorando l’impasto con le mani.
Qualora sia necessario, si puo’ usare un po’ di acqua  tiepida o latte per rendere l’impasto piu’ morbido.
Impastare fino a che non si ottiene un composto sodo e non appicicoso.
Lasciare riposare per un’ora.
Stendere l’impasto con mattarello, tagliare le sfoglie a strisce e posizionare queste ultime sulla “chitarra”, dove poi verrano tagliate con la pressione del mattarello.
Cuocere per un paio di minuti in abbondante acqua salata.
Create a fountain with the flour, make a cavity in the middle for the eggs and salt and knead, gradually incorporating the flour and work the dough with your hands.
If necessary, u can use a little of warm water or milk to make the dough softer.
Knead until you get a compound hard and firm but not sticky.
Let it stand for one hour.
Roll out the dough with a rolling pin, cut the sheets into strips and place them on the “guitar” where they will be cut with the pressure of the rolling pin.
Cook for a couple of  minutes on salted boiling water.