http://italian-cooking-adventures.com/wordpress/wp-content/uploads/2013/10/IMG_9233.jpg

Festival del Cibo di Strada a Cesena!

Io vorrei avere le parole per riuscire a descrivere adeguatamente il meraviglioso Festival del Cibo di Strada che si è tenuto a Cesena… ma come si fa mi chiedo io?? Come posso trovare gli aggettivi che rendano giustizia al profumo della pizza napoletana appena sfornata, alla fragranza della friciula calda al gorgonzola che si scioglie in bocca, alla bontà di un cannolo siciliano ripieno di ricotta al profumo di agrumi e decorato con pistacchi di Bronte?
Io non sono capace, ci rinuncio. Ma vi lascio qui un po’ di foto, magari le parole giuste riuscite a trovarle voi…
***
I wish I had the words to describe the wonderful Street Food Festival which was held in Cesena … but how can I do it properly, I ask myself? How can I find the adjectives that do justice to the smell of freshly baked pizza from Napoli, the fragrance of warm friciula with gorgonzola that melts in your mouth, the goodness of a Sicilian cannoli filled with ricotta, flavored with citrus and decorated with pistachios from Bronte?
I am not able to do it, I give up. But I leave you here some photos, maybe you are able to find the right words …
 FARINATA GENOVESE di ZENA ZUENA con FORMAGGIO e PESTO  (sopra)
FRICIULA del MONFERRATO con GORGONZOLA e PANCETTA (sopra e sotto)
…per la cronaca: viene servita calda con il formaggio che si scioglie…lasciamo stare, il solo pensiero mi tortura…
PANZEROTTO in frittura (sopra)
la VERA PIZZA NAPOLETANA (sopra e sotto)
PASTA alla NORMA direttamente dalla Sicilia, proposta da “ANTICA FOCACCERIA SAN FRANCESCO
Ecco qua i CANNOLI SICILIANI in tutto il loro splendore! (sopra e sotto)
BABA’ NAPOLETANI (sopra)
La BOMBETTA PUGLIESE (sopra e sotto)
E’ un Pollock oppure FARINATA GENOVESE ??! (sopra e sotto)
Perfetto connubio tra Genova e Romagna: FARINATA con le ACQUADELLE, pesce tipico della nostra riviera romagnola! (foto sopra)
La nostra PIADINA ROMAGNOLA!
L’ ERBAZZONE …sempre dall’ Emilia Romagna!
Ecco qui la celeberrima FOCACCIA GENOVESE prima e dopo la cottura …mmm….
Lo SFINCIONE PALERMITANO: una focaccia morbidissima e spessa, condita con pomodoro, caciocavallo, acciughe, cipolle e mollica di pane…per quanto il piatto non sia fotogenico (!), per me è stata una delle specialità piu’ buone che abbia mangiato al Festival…mangiato caldo è una cosa commovente!

PANI CA’ MEUSA ovvero focacce con la milza, street food siciliano (sopra)

“U PURPARU”: polpo sbattuto e bollito, Sicilia (sopra)

CROCCHE’ DI PATATE – Napoli  (sopra)
PANELLE (frittelle di farina di ceci)  e CAZZILLI (crocchette di patate con prezzemolo) - Sicilia (sopra)
Una parte del fantastico team dell’ Antica Focacceria San Francesco (sopra)
PESCE FRITTO a cura dell’ Associazione Ristoratori di Cesenatico – A.ri.Ce (sopra)
Raffaele Spanò di Antica Focacceria di San Francesco (sopra)
Antonio Tubelli, leggenda dello street food napoletano con Gianpiero Giordani di Confesercenti Cesena
Eduardo Ore, autore della splendida pizza napoletana a cuore ! (sopra)
Ecco qui qualche foto di un momento indimenticabile: finito il Festival, è stata apparecchiata una tavolata lunghissima dove i protagonosti di ogni stand hanno portato i propri cibi tipici…è stato un tripudio di barzallette su ogni regione d’ Italia, brindisi, sorrisi, abbracci, qualche lacrima e infine gli  ”arrivederci all’ anno prossimo“.
La signora allo stand della piadina mi ha detto che “momenti di festa fraterna come questi ripagano la dura fatica dei tre giorni di festival”. Non mi scorderò mai queste parole.
Here are a few photos of an unforgettable moment: finished the Festival, a long table has been laid and everyone from the stands brought to the table their typical foods… it was a real feast of jokes about italian regions, toasts, smiles , hugs, a few tears and finally the “goodbye to next year“.
The lady at the stand of piadina (italian flatbread) told me that ” fraternal and festive moments like these repay the hard work of the three-day festival.” I will never forget her words.…ragazzi in religioso silenzio mentre ascoltano la barzalletta (sopra)….
…e poi scoppiano le risate!
L’ atmosfera si scalda decisamente!…
Gigia della Confesercenti Cesena…una donna splendida…
E ora chi lo aspetta un anno intero?
Grazie di cuore
Mary

And now how can I wait an entire year until the next Street Food Festival?
Thanks from the deep of my heart
Mary

Ph by Maria Andreucci