Danish Cooking Adventures PART 3 : ARRIVANO I RINFORZI!

Quando andiamo a trovare i nostri amici che abitano all’ estero, è tradizione portare rinforzi alimentari per roficillarli con prodotti tipici.
Ovviamente,in aereoporto, ci fermano ogni volta al controllo bagagli, insospettitti dal contenuto e dal profumo di piadina che esce dalla valigia… inutile dire che puntualmente si fanno grasse risate quando iniziamo a tirar fuori caciotte, pasta, sughi, marmellate ecc…
*******
When we visit our friends who live abroad, it’s a tradition to bring them food reinforcements from Italy.
Of course at the airport they always stop us to check our luggages…needless to say that they always start smiling when we pull out pasta, pasta sauces, prosciutto, saleme etc
Per questo viaggio(e al solo per pensiero mi viene ancora da ridere): pecorino, piadina, deliziose  confetture Orogel con pezzi di frutta all’interno, pasta e sughi vari.
*******
For this trip we took ( and I’m still smiling thinking about that):Italian cheese pecorino, piadina, delicious Orogel jams with fruit pieces, pasta and various sauces.
Il miglior modo per iniziare le fredde giornate danesi: piadina calda, burro e marmellata..aaah
The best way to start the day: warm piadina, butter and jam….aaaaah
Scambi gastronomici: qui portiamo pasta e piadina alla nostra fantastica amica danese Majbritt…che ridere: la parola piadina risulta impronunciabile per i danesi, per cui la chiamano PIREGNAA, PIREGNA!!
********
Food exchange:  here we are giving to our amazing danish friend Majbritt pasta and piadina that she called PIREGNA PIREGNAAA (piadina is italian flat bread!)! She is fantastic!
 A proposito di piadina, date un occhiata al mio primo post in assoluto su questo blog che -guarda a caso- è proprio la ricetta della PIADINA!
Talking about piadina, let’s have a look at my very first post on my blog that is about PIADINA!!